Sei in Archivio

news

Facebook: Eurocamera, maggiore protezione privacy cittadini

25 ottobre 2018, 21:00

Facebook: Eurocamera, maggiore protezione privacy cittadini
STRASBURGO - Facebook consenta agli organi dell'Ue di effettuare un'ispezione approfondita per valutare il livello di protezione e sicurezza dei dati personali degli utenti. E' quanto hanno chiesto oggi gli europarlamentari votando una risoluzione non legislativa per alzata di mano dopo lo scandalo Cambridge Analytica, in cui i dati di 87 milioni di utenti Facebook sono stati acquisiti e usati in modo improprio.   I deputati affermano che Facebook non solo ha violato la fiducia dei cittadini dell'Ue, "ma anche il diritto dell'Ue" e raccomandano al social network di modificare la propria piattaforma per conformarsi alla normativa Ue in materia di protezione dei dati. I deputati rilevano che i dati ottenuti da Cambridge Analytica potrebbero essere stati utilizzati per scopi politici da entrambe le parti nel referendum Gb sull'adesione all'Ue e per indirizzare gli elettori alle presidenziali americane del 2016. Sottolineano l'urgenza di contrastare qualsiasi tentativo di manipolare le elezioni europee e di adattare le leggi elettorali alla nuova realtà digitale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA