Sei in Archivio

ISTANBUL

Khashoggi: Turchia, il caso resterà nei nostri tribunali

'Inchiesta sia trasparente, ci sono domande cui dare risposte'

25 ottobre 2018, 14:20

(ANSA) - ISTANBUL, 25 OTT - "In questo momento non abbiamo intenzione di trasferire a un tribunale internazionale" la competenza sul caso di Jamal Kahshoggi. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. "Stiamo compiendo tutti i passi necessari per fare luce su questo omicidio. Questo processo deve essere condotto nel modo più chiaro e trasparente. Ci sono domande a cui ancora bisogna dare risposta. Chi è che ha dato gli ordini a queste 18 persone" che sono state arrestate in Arabia Saudita? "Dov'è il corpo di Khashoggi?", ha aggiunto Cavusoglu, parlando in una conferenza stampa ad Ankara con il suo omologo palestinese Riad al Maliki.

© RIPRODUZIONE RISERVATA