Sei in Archivio

LONDRA

Gb: fallito furto della Magna Carta a Salisbury

Ladro tenta di rubare lo storico documento, ma viene arrestato

26 ottobre 2018, 18:10

(ANSA) - LONDRA, 26 OTT - Clamoroso tentativo di furto nelle scorse ore nell'antica cattedrale di Salisbury, in Inghilterra, dove un uomo di 45 anni è stato arrestato per aver cercato di rubare la Magna Carta: storico documento medievale e caposaldo della tradizione politica britannica che per primo sancì i limiti del potere dei sovrani inglesi di fronte ai baroni della nobiltà ponendo le radici per le moderne dottrine del riconoscimento dei diritti universali. Il ladro, come riferisce la Wiltshire Police, ha infranto la teca che protegge il prezioso reperto, ma ha fatto scattare l'allarme ed è stato bloccato da agenti di pattuglia nella zona prima di potersi impossessare del manoscritto. Il testo è rimasto intatto, mentre l'uomo è stato incriminato per tentato furto, possesso d'arma impropria e danneggiamento della vetrina. La Magna Carta fu redatta nel 1215 dall'arcivescovo di Canterbury e accolta da re Giovanni 'Senza Terra'. A Salisbury è custodita una delle quattro copie originali superstiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA