Sei in Archivio

ROMA

Morto Di Segni: Segre, temiamo sparisca memoria della Shoah

Senatrice, mano a mano che spariscono i testimoni

26 ottobre 2018, 14:00

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - "Man mano che spariscono le persone temiamo solo che sparisca la memoria". A dirlo la senatrice a vita Liliana Segre arrivando al liceo magistrale G. Castani ricordando Lello Di Segni, ultimo sopravvissuto del rastrellamento del ghetto di Roma, morto questa notte. "È rivolgendoci agli studenti e soprattutto agli insegnanti che si può avere una speranza che tutto quello che è successo nel Novecento, per la colpa di essere nati, non diventi solo una riga di un libro di storia e poi nemmeno più quella", ha concluso.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA