Sei in Archivio

STATI UNITI

Pacchi bomba: arrestato un uomo, rischia 58 anni di prigione

Cesar Sayoc è stato bloccato in un'officina, sequestrato il suo furgone

26 ottobre 2018, 21:02

Pacchi bomba: arrestato un uomo, rischia 58 anni di prigione

L’uomo arrestato nelle indagini sui pacchi bomba sospetto è un uomo bianco, di nome Cesar Sayoc, ha 56 anni, vive nella cittadina di Adventura (Florida), ha legami con New York e avrebbe precedenti penali. E' stato bloccato in una officina a Plantation (Florida), poi il suo furgone bianco è stato sequestrato. Questa la prima ricostruzione dei media Usa.

Sui finestrini del furgone sequestrato alla persona arrestata nelle indagini sui pacchi bomba sospetti figurano diverse immagini del presidente Donald Trump. Lo mostrano le immagini della Cnn riprese da un elicottero.

A tradire l’uomo arrestato nelle indagini sui pacchi bomba sospetti negli Usa, secondo alcuni media, sarebbero state tracce di Dna lasciate su alcuni pacchi.

L'ARRESTATO RISCHIA 58 ANNI DI PRIGIONE. Il ministro della giustizia Jeff Sessions ha annunciato che l’uomo arrestato per la serie di pacchi bomba è stato accusato di cinque crimini federali, tra cui minacce a ex presidenti, e che rischia sino a 58 anni di prigione.