Sei in Archivio

primopiano

Ryanair: Ue apre indagine per aiuti aeroporto Francoforte

26 ottobre 2018, 18:50

Ryanair: Ue apre indagine per aiuti aeroporto Francoforte
BRUXELLES - La Commissione Ue ha avviato un'indagine approfondita per valutare se le misure in favore di Ryanair all'aeroporto di Francoforte-Hahn sono in linea con gli aiuti di Stato. Un'altra indagine è stata aperta anche per misure a favore del gestore dell'aeroporto, la società FFHG.   "La concorrenza equa è essenziale per consumatori, crescita e lavoro, anche per gli operatori aerei. Ora indagheremo se le autorità regionali e locali in Germania hanno dato a Ryanair vantaggi sui suoi concorrenti, contro le regole, danneggiando altre compagnie", ha detto la commissaria alla concorrenza, Margrethe Vestager.   Bruxelles ha ricevuto diversi reclami che riguardano misure a favore di Ryanair e di FFHG. La Commissione sta quindi indagando su alcuni accordi di marketing tra lo Stato della Renania-Palatinato e Ryanair, conclusi prima del 2009, quando lo Stato non controllava la FFHG. Inoltre, indaga su altri accordi che regolano i rapporti finanziari tra Ryanair e FFHG, conclusi tra il 2009 e il 2017 quando FFHG era controllata dallo Stato della Renania-Palatinato. Tali accordi includono i servizi aeroportuali, training a Ryanair, il finanziamento di una scuola per equipaggio e piloti e il finanziamento e la manutenzione di una hall per Ryanair.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA