Sei in Archivio

ROMA

Stadio Roma: perquisita casa sovrintendente Prosperetti

Cc anche nel suo ufficio, indagato per induzione a avere utilità

26 ottobre 2018, 20:00

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - I carabinieri hanno effettuato oggi una perquisizione nell'abitazione e nell'ufficio di Francesco Prosperetti, sovrintendente di Roma, nell'ambito della inchiesta della procura sul nuovo stadio della Roma. Prosperetti è indagato dall'estate scorsa per induzione indebita a dare o promettere utilita'. Secondo la Procura avrebbe sollecitato l'imprenditore Luca Parnasi, attraverso i collaboratori Luca Caporilli e Simone Contasta, al fine di fare attribuire ad un suo amico architetto un incarico professionale "di progettazione della ricollocazione e ricostruzione di una campana strutturale dell'ex ippodromo", per un importo complessivo di 200mila euro, solo in parte corrisposti allo stesso professionista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA