Sei in Archivio

KABUL

Afghanistan: almeno 6 morti in attentato suicida

A centro polizia provincia Wardak. Rivendicato da Taleban

27 ottobre 2018, 13:00

(ANSA) - KABUL, 27 OTT, Almeno sei persone sono state uccise e oltre 30 ferite in un attentato suicida compiuto stamane davanti ad un centro di addestramento della polizia in Afghanistan, nella regione centrale di Maidan Wardak. I Taleban hanno rivendicato l'attacco tramite il loro portavoce Zabibullah Mujahid. Salim Ashgar Khail, capo del Dipartimento per la sanità della provincia, ha detto che tra le vittime vi sono sia militari sia civili. L'attentatore si è fatto saltare in aria all'ingresso dell'edificio, dove erano in corso i controlli di sicurezza per le persone che dovevano entrare. Il bilancio dell'attentato sembra destinato a salire perché alcuni dei feriti sono in gravi condizioni. Residenti della città di Wardak hanno detto all'ANSA che l'esplosione è stata talmente forte da mandare in frantumi di vetri delle finestre di molte case vicine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA