Sei in Archivio

PALERMO

Tap, Di Maio: letto le carte, ci sono penali per 20 miliardi

Lette carte ora che sono ministro, M5S non le hanno mai viste

27 ottobre 2018, 19:10

(ANSA) - PALERMO, 27 OTT - "Da ministro dello Sviluppo economico ho studiato le carte del Tap per tre mesi. E sono voluto andare allo Sviluppo economico anche per questo. Vi posso assicurare che non è semplice dover dire che ci sono delle penali per quasi 20 miliardi di euro. Ma così è, altrimenti avremmo agito diversamente". Così il vice premier e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio sulla Tap. "Le carte un ministro le legge solo quando diventa ministro - aggiunge - e a noi del M5s non hanno mai fatto leggere alcunché".

© RIPRODUZIONE RISERVATA