Sei in Archivio

MILANO

Corruzione: caso Foppolo, Gdf sequestra 480 mila euro

Indagini coinvolgono ex senatore, ex sindaco e 2 imprenditori

29 ottobre 2018, 11:10

(ANSA) - MILANO, 29 OTT - Un sequestro da 480mila euro a fini di confisca è stato eseguito dai militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Bergamo, nei confronti di un ex assessore provinciale, già senatore della Repubblica, dell'ex sindaco del Comune di Foppolo (Bergamo) e di due professionisti bergamaschi. Secondo le accuse, l'ex sindaco si sarebbe avvalso dell'intermediazione di un consulente del lavoro e un ragioniere - fratello e sorella - per intervenire sull'allora assessore all'Urbanistica della Provincia di Bergamo, poi eletto anche in Senato, al fine di facilitare l'approvazione del Piano di Governo del Territorio del Comune di Foppolo 2014. I due professionisti, vicini all'ex Senatore, erano titolari dello studio dove l'uomo aveva stabilito il suo ufficio politico da parlamentare, e avrebbero ricevuto dall'ex sindaco la somma di 480mila euro, raccolti da una cordata di imprenditori, e destinata in parte alla corruzione dell'allora assessore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA