Sei in Archivio

WASHINGTON

Famiglia vittima Pittsburgh rifiuta incontro con Trump

Wp: 'Per i suoi commenti dopo la strage' di Pittsburgh

30 ottobre 2018, 16:40

(ANSA) - WASHINGTON, 30 OTT - Almeno una delle famiglie delle vittime della sparatoria nella sinagoga di Pittsburgh ha rifiutato di incontrare il presidente Donald Trump nella sua visita di oggi. Si tratta della famiglia di Daniel Stein, 71 anni. Il nipote, Stephen Halle, ha spiegato che in parte è per i commenti fatti dal tycoon dopo la strage, quando disse che la sinagoga avrebbe dovuto essere protetta. Lo scrive il Washington Post.

© RIPRODUZIONE RISERVATA