Sei in Archivio

AOSTA

Maltempo: tromba d'aria ad Arnad, lamiere contro case

Divelto tetto di 100 metri quadri da capannone, nessun ferito

30 ottobre 2018, 12:20

(ANSA) - AOSTA, 30 OTT - Una tromba d'aria si è abbattuta ad Arnad verso le 19.10 di ieri. In frazione Extraz "un tetto in lamiera di circa 100 metri quadrati è stato completamente divelto da un capannone ed è stato portato a 200 metri di distanza. Sono state colpite due case e 40 metri quadri di metallo sono piombati in mezzo alla statale, fortunatamente senza coinvolgere le persone", spiega il sindaco, Pierre Bonel. Le lamiere sono finite contro i "tetti della case vicine, facendo cadere delle tegole e delle lose. Ci sono danni a delle auto", aggiunge. "Io stavo arrivando in auto da Aosta - ricorda - e quando ero vicino alla rotonda del bivio di Issogne ho visto volare via come un fuscello un cartello segnaletico, con tanto di palo attaccato sotto. Arrivato ad Arnad mi sono trovato ad essere la prima auto ferma sul lato di Aosta dopo la tromba d'aria, con le lamiere in mezzo alla strada". Il capannone è il deposito di un'azienda che commercializza bibite. La tromba d'aria aveva "una forza incredibile", per riuscire a sollevare la lamiera "ha sradicato i tasselli che erano attaccati al cemento di struttura che è lì da circa 20 anni". "Subito - spiega il sindaco - abbiamo lavorato per riaprire la statale". Poi sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, "che con l'autoscala sono saliti sui tetti e hanno posizionato teloni protettivi per evitare infiltrazioni d'acqua". Diversi alberi inoltre sono stati sradicati "nell'area del campo sportivo e sulle strade della collina, fortunatamente senza coinvolgere persone".(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA