Sei in Archivio

PARIGI

Francia, 40% vuole un potere autoritario

Secondo un sondaggio 'riformerebbe il Paese in profondità'

31 ottobre 2018, 18:40

(ANSA) - PARIGI, 31 OTT - Quattro francesi su dieci sarebbero pronti ad accettare l'avvento di un "potere politico autoritario" per riformare il Paese in profondità: è quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'istituto Ifop per Ouest-France. Interrogati sull'ipotesi di affidare la direzione della Francia ad "un potere politico autoritario a costo di alleggerire i meccanismi di controllo democratico", - per "riformare in profondità", ed "evitare il declino" del Paese - l'11% si dice "assolutamente d'accordo" e il 30% "piuttosto d'accordo", per un totale del 41% dei sondati. Per il 54%, inoltre, oggi il grosso del potere francese è in mano ai mercati finanziari, seguono presidente e governo (49%), a pari merito con le "multinazionali". Per il 78% i mercati finanziari detengono "troppo potere", come anche le multinazionali (74%), i media (52%) e la Commissione Ue (50%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA