Sei in Archivio

MILANO

Milano: Reduci Rsi, noi commemoriamo altri fanno politica

Ass. Memento, domani minuto di silenzio e 'presente' per caduti

31 ottobre 2018, 19:50

(ANSA) - MILANO, 31 OTT - "La necessità di non politicizzare le cerimonie in ricordo dei defunti dovrebbero essere un monito proprio nei confronti di coloro che, in questi giorni, hanno addirittura chiesto, per motivi ideologici e tornaconto politico, di vietare una normale celebrazione di carattere reducistico e militare". Ha risposto così l'Associazione Memento, che ogni anno organizza il ricordo ai caduti della Rsi al Campo X del Cimitero Maggiore di Milano, dopo il divieto espresso oggi dal prefetto del capoluogo, Renato Saccone. "La commemorazione a Campo 10 si svolge ininterrottamente ormai da oltre 70 anni - si afferma in una nota - ed è esclusivamente un momento di raccoglimento per ex-commilitoni, parenti e amici dei quasi 1.000 caduti italiani lì sepolti. Domani verrà letto il brano di una lettera di un condannato a morte, chiesto un minuto di silenzio e chiamato il 'Presente', secondo il rito militare, essendo Campo 10 un campo militare riconosciuto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA