Sei in Archivio

MOSCA

Soyuz, incidente 11 ottobre dovuto a errore di assemblaggio

Lo sostiene il funzionario che guida l'inchiesta

01 novembre 2018, 13:50

(ANSA) - MOSCA, 1 NOV - E' stato il danneggiamento di un sensore nella fase finale di assemblaggio sulla rampa di lancio di Baikonur a provocare l'incidente alla navetta Soyuz dell'11 ottobre scorso costringendo a rientrare a Terra i due astronauti a bordo: lo ha detto Oleg Skorobogatov, il funzionario russo che guida l'inchiesta. Ieri, il responsabile del Centro di addestramento dei cosmonauti dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, Sergei Krikalyov, aveva annunciato che la causa del fallito lancio era un difetto al sensore che segnala la separazione fra il primo e secondo stadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA