Sei in Archivio

gossip

Corona-Blasi, Fabrizio elogia Totti, poi snobba pesantemente i tifosi della Roma

03 novembre 2018, 20:01

Corona-Blasi, Fabrizio elogia Totti, poi snobba pesantemente i tifosi della Roma

Un altro tassello nella oramai infinita querelle Corona-Blasi. Questa volta Corona, però chiede scusa. Non alla presentatrice ma al marito, l'ex capitano della Roma Francesco Totti: "Ti ho sempre stimato e ci siamo sempre rispettati - scrive l'ex re dei paparazzi su Instagram -. Sei la storia del calcio italiano e sei l'unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti... La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentra davi il tuo addio al calcio. onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli". Con un video, Corona (dopo i molti commenti che lo accusavano di falsità e lo insultavano) ha provato a spiegarsi meglio, dicendo anche "me ne f***o dei tifosi della Roma (tra le accuse, anche quella di aver paura proprio dei tifosi giallorossi), cantando con ironia l'inno della Roma. Però, pare che non sia stata un post azzeccato.