Sei in Archivio

PNEUMATICI

Michelin CrossClimate, l'«all season» adatto anche ai Suv

di Aldo Tagliaferro -

05 novembre 2018, 20:27

Michelin CrossClimate,  l'«all season» adatto anche ai Suv

Gli italiani predicano bene (dice il Censis che mettono gli pneumatici al secondo posto come fattore di sicurezza dopo i freni) ma razzolano male, perché il cambio delle gomme viene considerato un fastidio con il risultato che il 65% degli automobilisti utilizza gomme estive tutto l'anno.

I consigli di Michelin (video)

L'alternativa è utilizzare gli «all season» (cresciuti dal 7 al 14% del mercato in pochi anni), pneumatici che vanno bene per tutte le stagioni. Generalmente sono degli invernali omologati anche per l'estivo. Ma dal 2015 Michelin ha alzato notevolmente l'asticella con CrossClimate, l'unico estivo con prestazioni invernali. Una «rivoluzione» non da poco che consente di sfruttare il meglio di differenti tecnologie in qualsiasi condizione meteorologica fino al limite dell'usura.

Ecco, il fiore all'occhiello di Michelin è proprio la capacità di mettere a punto pneumatici che non perdono prestazioni con l'usura ma le mantengono grazie a materiali, mescole e innovazione (lamelle ad alte prestazioni in 3D e auto-bloccanti, battistrada a V per affrontare la neve). Tanto che la Casa francese si batte perché i test ufficiali siano effettuati nelle condizioni «peggiori»: da nuovi sull'asciutto, quando le scanalature sono più profonde e la rumorosità maggiore; da usati sul bagnato, quando la tenuta è minima.

Intanto la novità di CrossClimate è la suddivisione in due versioni, CrossClimate+ per le auto, CrossClimate Suv per crossover e sport utility. Questi ultimi sono più robusti e quindi in grado di affrontare anche l'off-road (non estremo) offrendo anche un buon comfort acustico. La gamma è ampia: 32 dimensioni per cerchi da 16” a 20” e un range di larghezza da 215 a 285.