Sei in Archivio

ROMA

Fonti M5S, ottimisti ma con condanna Giunta Roma a capolinea

Di Maio, in Codice comportamento incompatibilità con condanna

09 novembre 2018, 22:10

(ANSA) - ROMA, 9 NOV - Il M5s è "ottimista" sull'esito della sentenza del processo per le nomine in Campidoglio che riguarda la sindaca di Roma Virginia Raggi ma, nel caso in cui ci dovesse essere un verdetto di condanna, la Giunta sarebbe arrivata al capolinea. La conseguenza dovrebbe quindi essere solo quella di tornare alle urne dopo le dimissioni. E' questa la linea dei vertici M5s sulla vicenda Campidoglio in base al nuovo codice etico. Luigi Di Maio ha poi ricordato il codice di comportamento che prevede l'incompatibilità tra una carica e una condanna, anche solo in primo grado, per qualsiasi reato commesso con dolo. La sindaca potrebbe teoricamente restare in carica ma senza il simbolo del M5s: un'eventualità che tuttavia si esclude in ambienti del Movimento perché, si fa notare, questo comporterebbe che gli stessi consiglieri dovrebbero sostenere una Giunta non più targata 5 Stelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA