Sei in Archivio

Sabato 10 novembre

La Raggi assolta: "Spazzati due anni di fango"

Di Maio e Di Battista attaccano i giornalisti. Salvini: "Ora la parola ai cittadini"

10 novembre 2018, 20:28

La Raggi assolta:

La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata assolta nell’ambito del processo sulle nomina di Renato Marra alla direzione del dipartimento Turismo del Campidoglio. Il falso del quale era accusata "non costituisce reato". Raggi ha pianto in aula: "Spazzati via due anni di fango. Andiamo avanti a testa alta per Roma", ha detto. Di Maio: "Giornalisti infimi sciacalli", "presto una legge sugli editori puri". Di Battista: "Pennivendoli-puttane i veri colpevoli". Grillo: su Raggi "discredito e calunnie". Salvini: "I romani giudicheranno dai fatti". La reazione della Fnsi: "Parole inaccettabili. Tra l'altro anche Di Maio è iscritto all’ordine dei giornalisti".

TORINO SCENDE IN PIAZZA, OLTRE 30MILA SI' PER LA TAV
'DA OGGI NULLA COME PRIMA'. MA RESTA LO SCONTRO LEGA-M5S

Piazza Castello gremita, a Torino, di Sì Tav, oltre 30 mila, secondo gli organizzatori, i partecipanti. Anche 20 sindaci della Val di Susa. "Un’opera cominciata è sempre meglio finirla - commenta il vicepremier Salvini - però nel contratto c'è l'analisi e aspettiamo i risultati". Centinaio: "Per la Lega si fa". Il M5s "resta contrario". Appendino: "Ok le critiche, le mie porte sono aperte, in piazza molte energie positive, pronta a discutere". Chiamparino: "Il sì del Piemonte è inequivocabile". Per i no tav "Poche persone che difendono un interesse particolare".

DL FISCO: CON GLI EMENDAMENTI SI 'ALLARGA' LA ROTTAMAZIONE
PIL PRO CAPITE ITALIA ARRANCA, DAl 2008 PERSI 12 PUNTI SU UE

Rate più basse per chi aderisce alla rottamazione ter. Lo chiede un emendamento M5S al decreto fiscale per "consentire il pagamento di importi più bassi ed agevolare il contribuente". Il Pil reale pro capite in Italia perde rispetto alla media Ue quasi 12 punti. Lo rilevano le tabelle Eurostat dalle quali emerge che la performance italiana è la peggiore dopo Grecia e Cipro. Nel 2017 - secondo le rilevazioni di Bankitalia - solo il 2% dei disoccupati ha trovato un lavoro dipendente nel privato grazie ai centri per l’impiego.

TRUMP GUASTA LE CELEBRAZIONI DI PARIGI SULLA GRANDE GUERRA
LITIGA CON MACRON E DISERTA IL FORUM DELLA PACE

Prima il litigio poi il tentativo di smorzare i toni. L’arrivo del presidente americano Donald Trump a Parigi, preceduto da un tweet polemico sulle parole di Macron sulla necessità di un esercito europeo per difendersi "dalla Cina, dalla Russia e anche dagli Stati Uniti" aveva irritato il presidente Usa che le ha definite "un insulto". Ma per il presidente Emmanuel Macron si è trattato solo di "un'incomprensione". Trump ha apprezzato e ha assicurato: "A noi piacerebbe un’Europa forte, vogliamo entrambi la stessa cosa". Ma il tycoon domani non si fermerà come gli altri capi di Stato e di governo al "Forum della pace" e ha rinunciato alla visita al cimitero di guerra.

E’ IL RISTORATORE ITALIANO MALASPINA LA VITTIMA DI MELBOURNE
RUSSELL CROWE RICORDA L’AMICO: 'HO IL CUORE SPEZZATO'

Sisto Malaspina, 74 anni, nato in Italia ma naturalizzato australiano, comproprietario del noto Pellegrini's bar è la vittima dell’attentato di ieri a Melbourne rivendicato dall’Isis. L’aggressore, il 30enne Hassan Khalif Shire Ali, arrivato in Australia dalla Somalia negli anni Novanta è stato ucciso dalla polizia. "Sisto, il mio cuore si spezza ...": è il ricordo dell’amico affidato ad un tweet dell’attore australiano Russell Crowe. "Scioccante, irreale e straziante" il commento del leader del Partito Laburista australiano, Bill Shorten. "Frequento Pellegrini's dai tempi di scuola, avevo appena visto Sisto. Lui è un’icona e un vero gentiluomo".

INFERNO DI FUOCO IN CALIFORNIA, IL PEGGIORE DELLA STORIA
VIP IN FUGA DA MALIBU', ALMENO 9 VITTIME E 200 MILA SFOLLATI

Secondo i soccorritori quello in California è l’incendio più devastante della storia della California. Almeno 9 vittime accertate, 200 mila sfollati e quasi 7mila case distrutte. Timori anche a Las Vegas. Fuga dei vip dalle ville di Malibu accerchiata dalle fiamme e paura anche a Los Angeles.

DONNA INTUBATA SOMMERSA DA FORMICHE IN OSPEDALE A NAPOLI
DENUNCIA CONSIGLIERE VERDI. IN CORSO ISPEZIONE DEI NAS

Una donna intubata sommersa dalle formiche: accade nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Lo ha denunciato il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha postato su Facebook il video che mostra la situazione. Immediata l’ispezione dei carabinieri dei Nas. Aperta anche un’inchiesta interna.

GIOVANE DONNA STUPRATA DA MESI DOPO ASSUNZIONE DI DROGA
ARRESTATO UN IRREGOLARE NIGERIANO CHE NEGA LE ACCUSE

Andava a rifornirsi di eroina dal pusher, la assumeva in un appartamento occupato da nigeriani e poi veniva stuprata dal 36enne boss del gruppo che oltre a incassare il prezzo della droga, approfittava del suo stato di stordimento. E’ l’incubo vissuto da una 22enne di Ancona: tre mesi in cui gli abusi si sarebbero verificati almeno 15 volte. Una situazione interrotta dagli agenti della Squadra Mobile che hanno arrestato Adetifa Adejoju Isaac, 36 anni, irregolare, che respinge le accuse.