Sei in Archivio

LA CURIOSITA'

Citroën: Per i 70 anni della 2CV una Charleston... a due ruote

18 novembre 2018, 09:36

Citroën: Per i 70 anni della 2CV una Charleston... a due ruote
I suoi 70 anni la Citroën 2CV li porta ancora benissimo. E fra le tante celebrazioni di rito della 2CV - progettata nel 1936 per una clientela prevalentemente contadina e presentata nel 1948 per diventare subito un'icona - ecco una chicca per gli amanti delle due ruote: la «special» realizzata dal preparatore South Garage.
Realizzata in un unico esemplare, sarà presentata in anteprima al pubblico accanto alla 2CV - sua musa ispiratrice - all'Eicma, il Salone del ciclo e motociclo, nello stand di Moto.it (6-11 novembre). L'idea dell’operazione era quella di dare alla moto un imprinting stilistico che richiami immediatamente le linee della 2CV, ma senza effettuare interventi invasivi su telaio, ciclistica e motore della moto originale.
Ecco allora la «2CV Charleston», perché Charleston è una delle serie speciali che dal 1976 animarono la gamma 2CV. Fu ideata come omaggio ai ruggenti Anni venti da Serge Gevin e arrivò sul mercato nel 1981 divenendo la serie speciale di maggiore successo tanto da riuscire a prolungare la vita della 2CV fino al 1990.
La moto riprende in maniera chiara le linee e i colori della 2CV Charleston a cui è ispirata. Nella parte posteriore sono proposti i parafanghi della 2CV Charleston, con le inconfondibili forme arrotondate. Originale il porta-pacchi cromato che richiama il logo Citroën, il «double chevron».
Il sedile in pelle richiama gli inserti nel serbatoio anch’essi in pelle con cuciture orizzontali. Come le altre parti della carrozzeria, il serbatoio è stato accuratamente carteggiato, filettato e infine verniciato nei colori originali della 2CV Charleston per un effetto elegante e brillante. Un lavoro artigianale, eseguito interamente a mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA