Sei in Archivio

terremoti

Scossa di magnitudo 4.2 (e paura) nel Riminese

18 novembre 2018, 15:33

Scossa di magnitudo 4.2 (e paura) nel Riminese

Una scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita alle 13.48 sulla costa romagnola, nel Riminese. La magnitudo secondo l’Ingv è di 4.2. L’epicentro è nella zona di Santarcangelo di Romagna nella zona di Rimini.

La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione: tante le telefonate ai Vigili del Fuoco di Rimini, ma finora non si registrano danni a persone o immobili.
Tanti anche commenti affidati ai social network in cui si segnala come il sisma sia stato avvertito in Romagna, dal Ravennate al Riminese e nelle Marche.

A seguito della scossa di magnitudo 4.2 registrata alle 13.48 nel Riminese con epicentro nella zona di Santarcangelo di Romagna ad una profondità di 43 chilometri, la circolazione ferroviaria è sospesa in via precauzionale tra Rimini e Cesenatico sulla linea Rimini-Ravenna e tra Cesena e Riccione sulla linea Bologna-Ancona per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Lo scrive, sul suo sito, Trenitalia secondo cui non vi è alcun treno fermo in linea