Sei in Archivio

APPENNINO

Anziano si perde nella zona del passo del Chiodo: recuperato dal Soccorso alpino

L'uomo ha chiamato i carabinieri, che hanno allertato i tecnici del Soccorso alpino

21 novembre 2018, 18:15

Anziano si perde nella zona del passo del Chiodo: recuperato dal Soccorso alpino

I tecnici del Soccorso alpino Emilia Romagna si sono attivati su richiesta dei Carabinieri, nella tarda mattinata di ieri, per aiutare un 77enne in difficoltà sul versante emiliano del Passo del Chiodo, valico che separa le province di Parma e Genova. L'uomo, residente nel capoluogo ligure, ha parcheggiato l'auto in una strada secondaria - coperta da uno strato di neve caduta nei giorni scorsi -  in prossimità del Passo, scendendo a piedi verso la località di Alpe, nel comune di Bedonia. A un certo punto ha perso l'orientamento e ha chiamato il 112, dicendo per sbaglio di trovarsi al Passo del Tomarlo: probabilmente ha confuso il percorso per far ritorno in Liguria con il vicino Passo del Chiodo.
I militari dell'Arma hanno attivato il Soccorso alpino. Arrivati sul valico del Tomarlo però, sia i tecnici del Saer sia i carabinieri non hanno trovato l'auto. L'uomo infatti aveva raggiunto, grazie all'aiuto di alcuni passanti, un bar nella frazione di Alpe. E' stato successivamente accompagnato verso la propria auto, ma viste le sue condizioni di salute (era in leggero stato confusionale) i soccorritori hanno accompagnato il 77enne dapprima al vicino Rifugio Monte Penna, quindi con un mezzo del Soccorso alpino  fino all'ambulanza della Croce Rossa di Bedonia, che a titolo precauzionale lo ha portato all'ospedale Santa Maria di Borgotaro per  un controllo.