Sei in Archivio

CARPI

Rapinavano le donne con pugni e testate: due giovani in manette

01 dicembre 2018, 19:28

Rapinavano le donne con pugni e testate: due giovani in manette

I carabinieri di Carpi hanno arrestato due scippatori, un 19enne ed un 26enne, che la notte scorsa hanno colpito due donne, con un pugno e una testata, per riuscire a prendere loro le borsette. Il primo episodio in pieno centro, dove i due si sono incontrati, in piazza e, saliti a bordo di uno scooter, hanno deciso di fare rapine.
Lo scopo era anche quello, sospettano i carabinieri, di fare soldi per acquistare droga. Ed è così che hanno seguito una giovane di 26 anni e dopo averla colpita e lasciata a terra, ferita, le hanno sottratto la borsetta. Stesso copione poco dopo a Fossoli: presa a pugni una 54enne a cui hanno rotto a testate il setto nasale. I carabinieri di Carpi, in brevissimo tempo e coordinati dal comandante Alessandro Iacovelli, li hanno identificati all’interno di un noto pub. Entrambi sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso.