Sei in Archivio

FIDENZA

Borgobau, un anno intero insieme agli ospiti del canile

Un calendario solidale con le foto degli amici a quattro zampe

13 dicembre 2018, 19:30

Borgobau, un anno intero insieme agli ospiti del canile

Un anno insieme a Zoe, Leo, Teddy, Sofia, Sammy e tanti altri: è uscito il calendario dedicato agli amici a quattro zampe, ospiti del canile municipale Borgobau. L’ associazione Argo, che gestisce il canile, ha realizzato il calendario, curato da Borgopress di Fidenza, con le foto dei cani, che accompagneranno ogni mese del 2019.
I primi cinquanta calendari sono già andati letteralmente a ruba, tanto che ora, è in corso una ristampa, per cui altri calendari saranno pronti nei prossimi giorni e in vendita alla Zootecnica. Il ricavato andrà a favore del mezzo per il recupero dei cani randagi che i volontari di Argo hanno acquistato di recente e che devono finire di pagare.
«Restituire una casa a 50 animali in poco meno di un anno – ha spiegato Rossella Calzecchi, responsabile di Argo - significa recuperare quei cani, sfamarli, curarli se ne hanno bisogno, accoglierli e trovare quando occorre una famiglia che sia adeguata. Per questo abbiamo deciso di dotarci di un nuovo mezzo, attrezzato per il recupero dei cani in fuga o abbandonati che andiamo a soccorrere. Una spesa importante per sostenere la quale abbiamo pensato di chiedere una mano alla città di Fidenza».
«Per quanto riguarda questa prima edizione dei calendari – ha aggiunto la Calzecchi – siamo partiti piano, perché non pensavamo che l’iniziativa avesse tanto successo. Comunque abbiamo predisposto una ristampa. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli amici che hanno sostenuto le nostre iniziative, a favore dei cagnetti ospiti di Borgobau. Speriamo ora che altri cagnolini vengano adottati: sarebbe per loro un bellissimo regalo, trovare una casa e una famiglia». I volontari di Argo, dall’inizio del 2018, hanno recuperato 50 cani vaganti, 30 dei quali sono stati riconsegnati alle loro famiglie. s.l.