Sei in Archivio

calcio

E' ufficiale: Marotta nuovo ad dell'Inter

13 dicembre 2018, 17:58

E' ufficiale: Marotta nuovo ad dell'Inter

Ora è ufficiale: Beppe Marotta è il nuovo amministratore delegato dell’Inter per l’area sportiva. L'annuncio è stato dato dallo stesso dirigente, con un video sul canale twitter del club. «Da oggi farò parte della grande Inter, per me è motivo di grande orgoglio ricoprire una carica importante come quella di amministratore delegato dell’area sport - le parole di Marotta -. Un capitolo importante della mia vita professionale, piena di grande responsabilità ma questo assolutamente non mi spaventa. Si inizia un nuovo percorso che deve essere vincente».

Zhang: "Ci aiuterà a vincere"

«Come Inter, vogliamo vincere, appassionare, ispirare e unire le persone attraverso il calcio. Marotta è uno dei migliori dirigenti in ambito calcistico e ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi». Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha commentato così la nomina di Marotta ad amministratore delegato del club nerazzurro.
«Questo è un cambiamento importante per il club, in linea con il nostro obiettivo di diventare una società vincente e un’azienda di successo - ha proseguito Zhang -. Fuori dal campo, Alessandro Antonello (che assumerà la carica di Amministratore Delegato Corporate, ndr) garantirà il miglioramento delle nostre performance, la realizzazione dei nostri progetti strategici e la promozione dei valori del Club all’interno dell’organizzazione».
«Il Presidente Steven Zhang ha un progetto ambizioso e sono impaziente di farne parte attivamente - ha aggiunto Marotta -. Voglio ringraziare il Chairman Zhang e il Gruppo Suning per la fiducia che mi hanno accordato e sono certo che insieme renderemo l’Inter nuovamente vincente».

Marotta: "Farò di tutto per riportare in alto l'Inter, ma non non sono un medico che viene a curare un malato"

«Inizia un nuovo capitolo, un percorso con grande passione e determinazione e una grande voglia di portare in alto il più possibile l’Inter». Lo ha detto il neo amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, in un video pubblicato dal club in cui il dirigente compare insieme al presidente Zhang e all’ad Antonello nella sede della società. «Per me è un grande orgoglio - ha proseguito -. Ho incontrato la proprietà e ho capito che c'è tanta voglia di regalare a tutti i tifosi grandi successi. C'è tanta fiducia nel management, sta a noi ripagarli». «Non sono un medico che viene a curare un malato, sono venuto all’Inter per dare il mio contributo e raggiungere obiettivi importanti». Lo ha detto il neo amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta. «Le sensazioni sono positive, è un giorno di grande orgoglio - ha proseguito -. Più che scegliere sono stato scelto e ringrazio la famiglia Zhang di questa grande opportunità. Si esce dal momento negativo non facendo proclami senza concretezza. Bisogna avere una cultura del lavoro accompagnata da un grandissimo senso di appartenenza a questa società. Attraverso questi modi di agire si possono trovare grandi soddisfazioni con il supporto dei tifosi che non sono mai venuti meno».