Sei in Archivio

terrorismo

Strasburgo, è morto Antonio Megalizzi. Sale a quattro il numero delle vittime

14 dicembre 2018, 17:19

Strasburgo, è morto Antonio Megalizzi. Sale a quattro il numero delle vittime

Antonio Megalizzi, il giovane reporter italiano rimasto gravemente ferito alla testa nell’attacco al mercatino di Natale di Strasburgo, è morto. Lo apprende l’ANSA da fonti francesi. Sale così a quattro il bilancio dei morti nell’attentato di martedì a Strasburgo. 

"MI SONO INNAMORATO DELL'UNIONE EUROPEA". «Mi sono innamorato dell’Unione Europea. Sono molto, molto focalizzato e coinvolto in cose che stanno nascendo fortemente europeiste». E’ quanto raccontava, in un recente audio ad una amica e collega, il giovane reporter.
Nell’audio - che l’ANSA ha ascoltato - Megalizzi raccontava di essere «molto appassionato di politica e giornalismo, anche se al momento lavoro più nell’intrattenimento radiofonico». E il suo sogno era di «di riuscire un giorno a farcela, l’idea è continuare a fare quello che faccio ora a Strasburgo ma in maniera continuativa, perché ancora non esiste un media service giovane che si occupi di Unione europea». 

IL PREMIER CONTE: "DOBBIAMO UNIRCI TUTTI IN QUESTO DOLORE". «E' una notizia che ci rattrista molto. Un pensiero di grande affetto e molto commosso va alla sua ragazza, ci dobbiamo unire tutti in questo dolore». Lo afferma il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo il Consiglio Ue. 

EUROPHONICA: "I NOSTRI PENSIERI VANNO ALLA FAMIGLIA". «Purtroppo siamo costretti a confermare che il nostro collega Antonio ci ha lasciati. I nostri pensieri vanno alla famiglia e a tutti i suoi amici e colleghi. Vi preghiamo di rispettare il momento doloroso». Lo scrive su Twitter Europhonica, la radio per cui lavorava il giornalista Antonio Megalizzi.