Sei in Archivio

MUSICA

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Su decisione del direttore artistico Claudio Baglioni e della Commissione musicale entra Federico Angelucci

15 dicembre 2018, 20:20

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

L’Organizzazione del Festival-Direzione di Rai1, sentito il parere dell’ufficio Legale aziendale e dopo un’accurata perizia dei propri settori tecnici e musicali, ha provveduto all’esclusione del brano di Laura Ciriaco, «L'Inizio», in quanto presenta importanti analogie e similitudini con il brano «I won't give up», dell’artista statunitense Jason Mraz, tali da escluderne il fondamentale requisito di novità (brano inedito) ai fini del regolamento della manifestazione.
Al posto di Laura Ciriaco entra tra i 24 finalisti di Sanremo Giovani, su decisione del direttore artistico Claudio Baglioni e della Commissione musicale, Federico Angelucci con il brano «L'uomo che verrà».