Sei in Archivio

CONCORSO

Miss Curvyssima, Fontevivo tifa per Beatrice Coccioli

Stasera la finale. In gara anche un'altra parmigiana, la 53enne Sabrina Terbonati

di Chiara De Carli -

22 dicembre 2018, 11:40

Miss Curvyssima, Fontevivo tifa per Beatrice Coccioli

Tutta Fontevivo tifa per Beatrice Coccioli, che stasera (sabato 22 dicembre) alle 20,30 sarà a Bologna, sul palco del teatro Laura Betti, per tentare di portare a casa la fascia nazionale di «Miss curvyssima» oggi sulle spalle della sanbenedettese Gabriella Margò Cameli. 27 anni, portiere della squadra femminile di calcetto di Fontevivo, appassionata di balli caraibici, Beatrice ha sempre coltivato il sogno di calcare le passerelle.
«L'anno scorso sono andata a vedere la finale di questo concorso e mi immaginavo anch’io su quella passerella – rivela Beatrice -. Così quest’anno, appena sono state aperte le iscrizioni, mi sono buttata: probabilmente sono stata la prima ad iscriversi». Durante l’estate Beatrice ha partecipato a cinque selezioni per arrivare a conquistare la corona che dava l’accesso alla finale bolognese.
 

«Alla tappa di Miramare è finalmente arrivato il primo posto, anche se ogni serata è stata una grandissima soddisfazione visto che ogni volta mi sono piazzata sul podio ma, soprattutto, ho conosciuto persone splendide, come gli organizzatori del concorso e le altre ragazze in gara con cui ho condiviso bellissimi momenti, e ho conquistato finalmente la stima in me stessa che non ho mai avuto a causa di qualche chilo di troppo. Affronterò questa finale con tutta la mia carica positiva perché comunque andrà sarà un successo. Certo, se dovessi arrivare alla vittoria sarebbe davvero il coronamento di un sogno».

In gara a Bologna c'è anche un'altra parmigiana: Sabrina Terbonati, collaboratrice scolastica di 53 anni che ha come hobby il ballo.