Sei in Archivio

Basket

Dalmasson spiega il crollo

Trieste travolta in casa da Brindisi: non basta un buon primo quarto.

30 dicembre 2018, 22:00

Dalmasson spiega il crollo
Si ferma in casa contro Brindisi la serie positiva dell’Alma Trieste, sconfitta di venti punti al termine di una gara che ha sempre visto la squadra di Dalmasson a rincorrere eccezion fatta per un buon primo quarto.

Non è bastata la buona prova di Wright, troppe le palle perse dai padroni di casa.

Lucida l'analisi di coach Dalmasson in sala stampa: “La difficoltà nostra è stata proprio quella di iniziare bene: la squadra, convinta di aver già in mano l’incontro, ha successivamente perso il ritmo. Se i ragazzi fossero partiti con maggiori difficoltà probabilmente avrebbero giocato la pallacanestro che sanno giocare”.

Efficace la metafora conclusiva: “Purtroppo abbiamo approcciato male la gara e dopo i ceffoni sono arrivati i pugni ai quali non abbiamo saputo reagire”.
 

Dalmasson spiega il crollo