Sei in Archivio

Rapina a un portavalori nel Milanese, usato un Kalashnikov

05 gennaio 2019, 11:37

Rapina a un portavalori nel Milanese, usato un Kalashnikov

Tre uomini hanno preso d’assalto stamani un furgone portavalori di due guardie giurate che stavano prelevando l’incasso del supermercato Eurospin a Cologno Monzese. Due erano armati di pistole mentre un terzo imbracciava un mitragliatore Kalashnikov. Una delle guardie giurate ha esploso tre colpi in aria che non hanno però intimidito i rapinatori che si sono impossessati della sacca e sono fuggiti per i campi. Il bottino è ancora da quantificare. Indagano i carabinieri. 

Durante la rapina messa a segno con armi fa guerra stamattina ai danni di un servizio portavalori che stava prelevando l’incasso dell’Eurospin di Viale Lombardia a Cologno Monzese da un commando di tre uomini è stata presa la pistola di una delle due guardie giurate. Il bottino è di circa 20mila euro. Le indagini per dare un volto ai tre sono affidate ai carabineri.