Sei in Archivio

emilia romagna

Impianti sportivi: dalla Regione 1 milione e 172 mila euro per 6 progetti nel Parmense

09 gennaio 2019, 22:36

Impianti sportivi: dalla Regione  1 milione e 172 mila euro per 6 progetti nel Parmense

Si allarga la maxioperazione di rinnovamento del patrimonio sportivo: dalla Regione altri 8,6 milioni di euro per l'impiantistica. Nella provincia di Parma contributi per 1 milione e 172 mila euro a sostegno di 6 progetti. Bonaccini: "Intervento di portata straordinaria, capace di attivare un investimento complessivo di oltre 100 milioni. Con i grandi eventi del 2019, Emilia-Romagna sempre più terra per gli sportivi e gli appassionati". Stanziamento complessivo si aggiunge ai 30 milioni già erogati e permette di scorrere la graduatoria dei progetti presentati dai Comuni con il bando regionale del 2018. In totale, gli interventi finanziati salgono a 136 e riguardano l'intero territorio. Nel parmense fondi per Tizzano Val di Parma, Albareto, Berceto, Langhirano, Medesano e Bardi. Il sottosegretario Manghi: "Garantito il finanziamento a quasi l'80% dei progetti ammessi al contributo, un grande risult ato". Rimane forte l'impegno per lo sport nel 2019: 2,7 milioni per la pratica sportiva e motoria e 4,4 per i grandi eventi, dal Giro d'Italia ai Campionati europei di calcio under 21. In totale, 15,7 milioni. Al Comune di Tizzano Val di Parma vanno 203 mila euro per i lavori di riqualificazione del centro sportivo in Lagrimone (totale lavori 290 mila euro). Ad Albareto, 147 mila euro (costo complessivo dell’intervento 210 mila euro) per il miglioramento e qualificazione dell'impianto sportivo comunale mediante l'efficientamento energetico, l'accessibilità da parte del personale con disabilità nonché la realizzazione di nuovi spazi attrezzati per attività motorie sportive e il potenziamento delle aree verdi. A Berceto,per l’impianto “Villa Berceto per la salute e lo sport”, va un contributo di circa 404 mila euro (costo complessivo dell’intervento 577 mila euro) per il recupero funzionale, con nuovi impianti attrezzati ed aree verdi collegati ad impianti sportivi di interesse pubblico, consistente nell’ampliamento dell'impianto sportivo esistente. A Langhirano, 163 mila euro (costo complessivo dell’intervento 326 mila euro) per la riqualificazione impianti sportivi polivalenti di Pilastro. Al Comune di Medesano, per l’impianto sportivo “Maniforti”, un contributo di 150 mila euro, che servirà per l’adeguamento dei percorsi pedonali interni e la realizzazione campo in erba sintetica (costo complessivo dell’intervento 300 mila euro). Infine, al Comune di Bardi vanno 105 mila euro (costo complessivo dell’intervento 150mila euro) per la qualificazione e il miglioramento del patrimonio impiantistico del vecchio campo sportivo e palestra.