Sei in Archivio

PARIGI

Esplosione in una panetteria: c'è una terza vittima. Tra i feriti, grave un'italiana Foto

12 gennaio 2019, 10:48

Esplosione in una panetteria: c'è una terza vittima. Tra i feriti, grave un'italiana Foto

Due pompieri e una cittadina spagnola morti, 37 feriti, tra quelli gravi anche una ragazza italiana. E’ il bilancio ancora provvisorio dell’esplosione generata da una fuga di gas in una panetteria vicina all’Opera che stamattina ha fatto piombare Parigi nella paura quando si pensava ad un atto terroristico. Ancora incerti i numeri delle vittime. Dopo l’annuncio in tv del ministro dell’Interno Castaner ('4 morti, 2 pompieri e 2 civilì), la Prefettura lo ha corretto. L’italiana ferita gravemente è una ragazza di Trapani, che lavora in un albergo vicino al luogo dell’esplosione. «I medici mi dicono che Angela sta meglio ma è ancora in sala operatoria». L’ha detto all’ANSA, Vincenzo Grignano, padre della ragazza trapanese ferita nell’esplosione avvenuta oggi a Parigi. Sarebbero in tutto 4, secondo le testimonianze, gli italiani feriti.

I pompieri, ha spiegato Castaner, «sono intervenuti alle 8.30 del mattino per un forte odore di gas. Mentre l’intervento era in corso si è verificata l’esplosione»
Per evacuare i feriti, due elicotteri si sono posati sulla place de l’Opera, poco distante dal luogo dell’esplosione.