Sei in Archivio

bar e ristoranti

Firenze, in piazza Duomo solo tavoli e sedie: Tar dà ragione al Comune sul piano dehors

12 gennaio 2019, 18:30

Firenze, in piazza Duomo solo tavoli e sedie: Tar dà ragione al Comune sul piano dehors

Il piano dehors adottato dal Comune di Firenze e le scelte sulle tipologie ammesse in piazza Duomo e via dei Renai sono legittimi e ragionevoli. Lo ha stabilito il Tar Toscana, rigettando i cinque ricorsi presentati da tre esercenti di piazza Duomo e due di via dei Renai, nel centro storico cittafino. Gli esercenti, sostiene il Comune in una nota, dovranno quindi adeguarsi entro marzo 2020 alla nuova tipologia prevista dal piano.
«Le bellezze di piazza Duomo meritano di essere godute appieno da tutti - ha detto l’assessore comunale allo sviluppo economico, Cecilia Del Re - e siamo soddisfatti che il Tar abbia ritenuto equilibrate e ragionevoli le scelte del piano. Siamo riusciti a bilanciare i vari interessi in gioco, che in questo caso erano quelli della tutela del patrimonio culturale, della libera fruizione del suolo pubblico e l’attività economica privata: siamo riusciti a tenere tutto insieme». Il piano, approvato a fine 2017, prevede per piazza Duomo il passaggio dalla tipologia B (pedana e ombrellone) alla tipologia A (solo tavoli e sedie senza pedana) e per via dei Renai il passaggio dalla tipologia C (pedana con copertura fissa) alla tipologia B (pedana e ombrellone).

© RIPRODUZIONE RISERVATA