Sei in Archivio

gusto light

La ricetta "green" - Pizzoccheri con il bitto

16 gennaio 2019, 10:34

La ricetta

Il grano saraceno è un seme considerato a torto un cereale ma appartiene alla famiglia delle poligonacee. E possiede un elevato valore biologico di proteine: contiene infatti gli otto amminoacidi essenziali in proporzione ottimale.  Oltre ad avere proprietà energetica, fortificante, mineralizzante e ricostituente svolge anche un’azione riscaldante e quindi è particolarmente adatto soprattutto nella stagione fredda. A lui è dedicato l'approfondimento di Gusto Light, l'inserto dedicato all'alimentazione "green" ogni mercoledì sulla Gazzetta di Parma. Ecco una delle ricette proposte da Silvia Strozzi.

LA RICETTA

PIZZOCCHERI CON IL BITTO

INGREDIENTI 200 g di farina grano saraceno 200 g di farina di grano semi integrale. PER IL CONDIMENTO: 2 patate ¼ di verza 250 g di formaggio bitto a fettine 4 cucchiai di olio extravergine di oliva 4 foglie di salvia sale e pepe
PREPARAZIONE Mischiate insieme due parti di farina di grano saraceno e una di grano, unite del sale e impastate, usando tanta acqua quanto basta per ottenere un impasto denso e liscio. Lavorate la pasta come si fa normalmente con le tagliatelle, ma non troppo a lungo. Stendete con il matterello una sfoglia, non troppo sottile, tagliatela poi a fettuccine larghe e lunghe un dito. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, aggiungete delle patate (sbucciate e fatte a pezzi), e delle foglie di verza tagliate a striscioline. Quando le patate saranno cotte, buttate nell’acqua la pasta; cuocetela al dente e scolatela insieme con le verdure. Servite i pizzoccheri stendendoli a strati nei piatti fondi; cospargete con formaggio bitto tagliato a fettine larghe e sottili, e condite con olio e qualche foglia di salvia. Pepate i pizzoccheri a piacere e serviteli ben caldi. Diff 3 Tempo 50 min