Sei in Archivio

POLITICA

Migranti, Salvini: "Si salvano e si riportano in Libia"

22 gennaio 2019, 11:38

Migranti, Salvini:

I migranti «si salvano, come ha fatto la guardia costiera libica, e si riportano indietro così la gente smetterà di pagare gli scafisti per un viaggio che non ha futuro, perchè finisce o con la morte o con un’esistenza per le strade italiane». Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini a 'Mattino 5' ribadendo che non consentirà ai barconi con i migranti e alle Ong di accedere ai porti italiani. «Più persone partono più persone muoiono - ha aggiunto - Chi vuole bene all’Africa fa di tutto perchè non partano».