Sei in Archivio

nel reggiano

Rapina in banca con minacce a cliente, due arrestati

Ad aprile nel Reggiano, Cc identificano presunti autori

05 febbraio 2019, 13:56

Rapina in banca con minacce a cliente, due arrestati

Cappellino con visiera in testa e cutter in mano, il 18 aprile fecero una rapina in una filiale della Credit Agricole a Bagnolo di Piano, nel Reggiano, minacciando di tagliare la gola a un cliente che stava facendo un versamento in cassa. Dopo aver preso contanti per circa 4.000 e un assegno, fuggirono. Ora i carabinieri hanno identificato per l’episodio e arrestato con ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari un 30enne residente a Correggio e un 42enne napoletano.
Ai due i militari sono arrivati grazie alle dichiarazioni di testimoni e alle immagini del sistema di videosorveglianza della banca, che hanno consentito di riconoscere il 30enne, che faceva da 'palò. In seguito si è arrivati anche al secondo uomo, fortemente somigliante con l’autore della rapina. La Procura reggiana allora ha chiesto e ottenuto dal tribunale il provvedimento restrittivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA