Sei in Archivio

Calciomercato

Caso Hamsik, le motivazioni del legale

Grassani: " il Dalian ha modificato il titolo del trasferimento da definitivo a temporaneo".

07 febbraio 2019, 10:20

Caso Hamsik, le motivazioni del legale
Il "caso Hamsik" continua a far discutere. Lo slovacco pareva destinato a giocare in Cina poi, di colpo, la trattativa con il club cinese Dalian si è bruscamente interrotta. Il legale Grassani, al Tuttosport, ha spiegato il perché di questo blocco.

"I termini, le condizioni e le garanzie non sono state rispettate, anzi modificate". Il vero problema, come sottolineato dal legale del club partenopeo Grassani è legato alla decisione del club cinese di modificare ila tipologia del trasferimento: da definitivo a temporaneo.

Caso Hamsik, le motivazioni del legale