Sei in Archivio

Soragna

Marco Marenghi, un rapper a Radio Deejay

Il conduttore Wad lo ha paragonato allo statunitense Kodak Black

di Michele Deroma -

09 febbraio 2019, 22:06

Marco Marenghi, un rapper a Radio Deejay

SORAGNA - Marco Marenghi, con nome d’arte Tymë: un ventunenne cantante soragnese alla ribalta sulle frequenze di Radio Deejay, nel programma Say Waad.

La sua carriera è cominciata soltanto pochi mesi fa, ma ha già pubblicato su YouTube sei brani, «molto diversi l’uno dall’altro», spiega il cantante soragnese: «Con la musica cerco di esprimere tutto il mio carattere, composto da sentimenti anche contrastanti».

Nella canzone presentata in diretta dagli studi di Radio Deejay e intitolata «Lost», Marenghi canta «Noi vogliamo fare le rockstar». «È una frase usata in senso metaforico, per dare speranza a coloro che cercano di raggiungere il proprio obiettivo nella vita. Per me questo brano rappresenta infatti la possibilità di mettere da parte malinconia e sbagli, non interessandomi del giudizio altrui ma traendo beneficio per maturare e raggiungere il mio sogno. Credo che questo pensiero possa servire anche da lezione alle persone a cui, in un momento di difficoltà, è rimasta soltanto la speranza».

Al termine dell’esibizione live, il conduttore del programma radiofonico – Michele Caporosso, in arte Wad, ha paragonato Marenghi a Kodak Black, un giovane e famoso rapper statunitense «da me effettivamente molto apprezzato», ha ammesso il 21enne soragnese che sta muovendo i primi passi sulla strada della celebrità.