Sei in Archivio

ROMA

Venezuela: Moavero, nuove elezioni unica via

'Scorse consultazioni illegittime, condanniamo violenza'

12 febbraio 2019, 12:50

(ANSA) - ROMA, 12 FEB - "Il governo è preoccupato per l'emergenza umanitaria e sta operando per fornire soluzioni non conflittuali. Il governo considera inaccettabile e condanna fermamente ogni tipo di violenza e si esprime a favore di una soluzione pacifica. Il governo ritiene che le scorse elezioni presidenziali non attribuiscano legittimità democratica a chi ne è uscito vincitore, cioè Nicolas Maduro". Lo ha detto il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi in una comunicazione alla Camera sulla crisi in Venezuela. Moavero ha poi precisato che per il governo italiano le ultime elezioni presidenziali "sono state inficiate nella loro correttezza, equità e legalità". Per questo chiediamo nuove elezioni "libere, trasparenti e credibili, in condizioni di piena democrazia e giustizia", ha aggiunto. "Le nuove elezioni presidenziali restano per noi la via per una soluzione", ha concluso Moavero, sottolineando che "restano valide le elezioni dell'Assemblea nazionale tenute successivamente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA