Sei in Archivio

STRASBURGO

Verhofstadt, Conte burattino mosso da Salvini-Di Maio

Italia è fanalino coda Ue. Degenerazione è cominciata 20 anni fa

12 febbraio 2019, 20:10

(ANSA) - STRASBURGO, 12 FEB - "Mi domando per quanto tempo ancora lei sarà il burattino mosso da Salvini e da Di Maio". Lo ha detto il leader dei Liberali Guy Verhofstadt rivolgendosi al premier Giuseppe Conte che è intervenuto alla plenaria del Parlamento Ue. Poi ha aggiunto: "Parlo in italiano, io sono innamorato dell'Italia, per me è più di un paese, è un'intera civiltà, l'Italia è dove è nata la nostra civiltà europea. Per questo oggi mi fa male vedere la degenerazione politica dell' Italia, che non è iniziata ieri, o un anno fa, ma 20 anni fa. Questo bellissimo Paese è diventato da convinto difensore dell'Europa ad un fanalino di coda dell'Unione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA