Sei in Archivio

LONDRA

Brexit: May, Labour approvi l'accordo

Ma Corbyn denuncia linea evasiva e accusa su contratto con ferry

13 febbraio 2019, 15:50

(ANSA) - LONDRA, 13 FEB - L'obiettivo del governo britannico resta quello di una Brexit concordata con l'Ue, ma "per evitare" il rischio di un no deal, l'unica soluzione "è quella di dire sì a un deal". Lo ha ribadito la premier Theresa May polemizzando con il leader dell'opposizione laburista, Jeremy Corbyn, nel tradizionale Question Time del mercoledì ai Comuni. May ha accusato Corbyn di "ambiguità" e di strumentalizzare il tema invece di privilegiare "l'interesse nazionale". Corbyn ha replicato denunciando la linea dilatoria ed "evasiva" della premier e attaccando, come simbolo del "caos" creato a suo dire dal governo Tory, l'esempio di un controverso contratto da 13,8 milioni di sterline firmato e poi cancellato dal dicastero dei Trasporti con una società - Seaborne Freight - che avrebbe dovuto contribuire a potenziare i servizi di ferry sulla Manica in caso d'intoppi doganali causati da un'ipotetica Brexit no deal, ma che non aveva navi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA