Sei in Archivio

WASHINGTON

Canada:accuse a Trudeau, ministra lascia

Presunte pressioni premier contro inchiesta su azienda canadese

13 febbraio 2019, 04:30

(ANSA) - WASHINGTON, 13 FEB - Brutto colpo per il premier canadese Justin Trudeau, che quest'anno deve affrontare le elezioni per la sua rielezione: la sua ex ministra della giustizia Jody Wilson-Raybould ha annunciato che lascerà il governo, dove da un mese guidava il ministero per i veterani. Wilson-Raybould non ha spiegato i motivi delle dimissioni, ma la sua mossa arriva dopo le accuse a Trudeau - trapelate sui media - di aver fatto pressioni su di lei per evitare una inchiesta penale ad una grande società di costruzioni canadese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA