Sei in Archivio

BEIRUT

Iraq: premier, no a basi Usa nel Paese

Decisione dopo l'incontro con il segretario Usa Shanahan

13 febbraio 2019, 15:50

(ANSA) - BEIRUT, 13 FEB - Il presidente iracheno Adel Abdel Mahdi ha annunciato che l'Iraq non intende ospitare basi militari americane. Lo si apprende oggi dai media iracheni, che citano un comunicato della presidenza del consiglio di Baghdad, al termine dell'incontro avvenuto nelle ultime ore nella capitale irachena tra il premier e il segretario alla difesa americano pro tempore Patrick Shanahan. L'alto emissario di Washington si era recato in Iraq per discutere, tra l'altro, il ridispiegamento delle truppe americane dalla Siria verso basi militari nell'Iraq occidentale non lontano dal confine siriano. Secondo i media iracheni, Shanahan ha ribadito al premier Abdel Mahdi che la presenza dei circa 5 mila soldati Usa in Iraq è stata richiesta nel 2014 da una esplicita richiesta delle autorità irachene all'inizio della guerra contro l'Isis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA