Sei in Archivio

BRUXELLES

Sciopero in Belgio, chiusi aeroporti

Sindacati uniti protestano contro adeguamenti stipendi bassi

13 febbraio 2019, 13:20

(ANSA) - BRUXELLES, 13 FEB - Belgio fermo per lo sciopero generale che coinvolge tutti i settori e proclamato da tutte le sigle sindacali unite. Mezzi pubblici e treni, aerei, porti, raccolta dei rifiuti, imprese, poste, ospedali, centri commerciali, scuole, tutti sono mobilitati per l'azione di protesta che segue lo stallo dei negoziati sull'aumento degli stipendi. I due aeroporti di Bruxelles sono entrambi chiusi. L'ultimo sciopero generale nazionale del Belgio risale al 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA