Sei in Archivio

BANGKOK

Thailandia: principessa si scusa per sua candidatura

'Dispiaciuta' per la sua controversa candidatura a premier

13 febbraio 2019, 09:20

(ANSA) - BANGKOK, 13 FEB - La principessa thailandese Ubolratana si è detta "dispiaciuta" per la sua controversa candidatura a premier per un partito dell'opposizione, un tentativo sul quale lo stesso re Vajiralongkorn - suo fratello minore - ha in sostanza posto il veto e la cui bocciatura è stata poi confermata dalla Commissione elettorale passando al vaglio la lista dei candidati al voto del 24 marzo. In un post pubblicato su Instagram ieri sera, Ubolratana ha scritto "Mi dispiace che la sincera intenzione di lavorare per aiutare il Paese e il popolo thailandese abbia causato problemi che sembravano improbabili di questi tempi", chiudendo il messaggio con l'hashtag "come mai le cose stanno così". Il riferimento è probabilmente al fatto che la stessa principessa sostenesse di essere una cittadina comune, dopo aver perso il titolo reale nel 1972 per aver sposato un americano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA