Sei in Archivio

MOTORI

Mercedes Classe V: sicurezza e nuovi diesel

14 febbraio 2019, 22:58

Mercedes Classe V: sicurezza e nuovi diesel

E' pronta l’ultima versione di Mercedes Classe V. Si potrebbe pensare che la Mercedes più grande della casa, che offre spazio per otto persone, sia utilizzata solo come mezzo di lavoro (shuttle, navette di hotel, trasporto clienti) in realtà viene scelta anche da famiglie numerose alla ricerca di spazio per i lunghi viaggi e per il tempo libero.

Le novità di questo «ritocco» estetico riguardano il frontale che è stato ridisegnato e appare più largo ed imponente. Ma nuove sono anche le linee del paraurti e la nuova struttura a rombi per la mascherina del radiatore per uno stile più robusto. Quattro le versioni: Sport, Premium, Exclusive e AMG. A bordo, dove si ritrova il lusso tipico delle vetture della Stella, si nota il design delle bocchette dell’aria modificato così come sono stati migliorati i rivestimenti.

Il restyling comporta l’introduzione in gamma di motori diesel a quattro cilindri OM 654 con potenze da 190 Cv (250d) a 239 Cv (300d) per emissioni comprese tra 156 e 171 g/km CO2. In fase di accelerazione, sulla V 300 d si può fare temporaneamente affidamento su ulteriori 30 Nm («Overtorque»), che vanno a sommarsi ai 500 Nm della coppia base. Tutte le motorizzazioni sono abbinate di serie alla trazione posteriore (a richiesta è disponibile la trazione integrale permanente 4Matic) e al cambio automatico 9G-TRONIC.

La sicurezza è un must grazie all’impiego di sistemi di assistenza tra cui il pacchetto con blind spot assist, il sistema antisbandamento, il brake assist attivo e il sistema di protezione preventiva degli occupanti. Nel traffico urbano il Brake Assist attivo è anche in grado di reagire in presenza di ostacoli fermi o di pedoni che attraversano la strada. r.m.