Sei in Archivio

BRESCELLO

Lei è al mercato, la bimba di 4 anni esce da casa e vaga in paese: mamma denunciata

15 febbraio 2019, 12:15

Lei è al mercato, la bimba di 4 anni esce da casa e vaga in paese: mamma denunciata

 L’ha vista sola e in lacrime mentre scalza e con un pigiama camminava per le vie di Brescello alle prime ore del mattino. Per questo motivo un 65enne mantovano che percorreva la strada in macchina si è allarmato conducendo la piccola nella vicina caserma dei carabinieri. 

La madre era andata al mercato e la bimbetta di quattro anni era uscita da casa e aveva percorso in autonomia oltre 200 metri fino a quando è stata consegnata nelle mani sicure: quelle dei carabinieri di Brescello. La moglie di un graduato le ha fatto fare colazione e le ha messo delle calze mentre personale dei servizi sociali l'ha fatta giocare con le bolle di sapone.

Dopo aver tranquillizzato la piccola, che oltre al suo nome e a quello del padre non era in grado di riferire alcuna indicazione che consentisse ai carabinieri di rintracciare dove viveva, i militari hanno avviato le indagini per risalire ai familiari. Nel giro di un’oretta gli accertamenti hanno portato a individuare la madre che, rintracciata e in lacrime, ha potuto riabbracciare la figlia insieme al marito che - avvertito dalla moglie mentre si trovava a lavoro - si è precipitato in caserma.

La piccola, in buone condizioni generali di salute, è stata riaffidata ai genitori. Ma la vicenda non si è conclusa solo con un grande spavento: la madre della bimba, una 30enne residente in paese, è stata infatti denunciata per abbandono di minori.

La donna - approfittando del fatto che la piccola dormisse - era uscita di casa per andare al mercato.