Sei in Archivio

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

18 febbraio 2019, 13:50

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

Arriva in Italia Arona TGI 1.0 90 Cv, il primo Suv al mondo alimentato a gas naturale compresso. L'Arona a metano è già ordinabile (con tutti gli allestimenti in gamma, da Reference a FR) con un listino che parte da 18.800 euro.
Il propulsore TGI del Gruppo Volkswagen, 90 Cv e coppia massima di 160 Nm già a 1.800 giri, è noto per la silenziosità di marcia, la fluidità di erogazione e costi di gestione estremamente contenuti.

Autonomia Il sistema di alimentazione include un regolatore elettronico della pressione che gestisce la distribuzione del gas all’interno del propulsore TGI e tre bombole situate sotto uno specifico vano posteriore. Con una capienza totale pari a 13,8 kg questa riserva consente un’autonomia di 400 km e sono rabboccabili con un apposito bocchettone per il rifornimento accanto a quello per la benzina. Il funzionamento a benzina avviene automaticamente solo in caso di totale mancanza di gas, oltre che in fase di avviamento con temperatura inferiore a -10° o subito dopo un rifornimento di gas naturale. La riserva di 9 litri di benzina garantisce ad Arona TGI un’autonomia ulteriore di 160 km, arrivando a 560 km complessivi e ha consentito di ottenere l'omologazione monofuel a gas. Questo comporta l'agevolazione fiscale sul bollo, riduotto al 75% oltre a ulteriori incentivi su base regionale.

Gamma Si parte dall’entry level Reference per arrivare al top di gamma con XCellence (da 20.800 euro) e FR (23.000 euro). Grazie alla formula finanziaria Seat Senza Pensieri, Arona 1.0 TGI a metano può essere acquistato con rate di 159 euro al mese.

Anche Ibiza Il propulsore 1.0 TGI 90 CV alimentato a gas naturale torna disponibile anche per Seat Ibiza (da 16.530 euro).