Sei in Archivio

GENOVA

Dinamite per abbattere pila 8 Morandi

Commissione esplosivi attende relazione onde urto da esplosione

20 febbraio 2019, 17:50

(ANSA) - GENOVA, 20 FEB - Potrebbero essere alcune microcariche di dinamite innescate elettricamente e collocate lungo l'intera struttura della pila 8 del Morandi a abbattere il pilone sulla sponda ovest dell'ex viadotto. Lo si apprende a margine della riunione della Commissione esplosivi che si è tenuta in prefettura a Genova. La Commissione, la cui riunione è iniziata alle 10 per terminare alle 13, si è nuovamente aggiornata al 4 marzo. Sono infatti state richieste altre specifiche alla Siag di Parma, l'azienda specialista in esplosivi cui è stata affidata una parte della demolizione dell'ex viadotto. Tra le specifiche richieste anche la propagazione dell'onda d'urto determinata dalle esplosioni al suolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA