Sei in Archivio

Calciomercato

Milan, due idee per il centrocampo

La società rossonera è alla ricerca di un sostituto di Bonaventura.

20 febbraio 2019, 15:40

Milan, due idee per il centrocampo

Il Milan è alla ricerca di un centrocampista per sostituire Giacomo Bonaventura. L'ex Atalanta a breve incontrerà la società per discutere del rinnovo di contratto che con ogni probabilità verrà prolungato.
Bonaventura, però, è fermo da tre mesi dopo l'intervento al ginocchio e compirà 30 anni ad agosto. La società rossonera non vuole farsi cogliere di sorpresa e starebbe già valutando due strade.

La prima idea è quella dell'atalantino Timothy Castagne. Il classe 1995 è arrivato a Bergamo nel 2017 ed ha un contratto che lo lega alla società orobica fino al 2020. La trattativa non è delle più facili e l'Atalanta chiede almeno venticinque milioni.

L'alternativa è rappresentata da Bruno Fernandes, stella dello Sporting Lisbona. Nel caso in cui il club non si qualificasse alla prossima Champions League, i lusitani sarebbero costretti a cedere almeno uno dei suoi calciatori più importanti. Il giocatore ha una clausola di 100 milioni ma la sua volontà potrebbe fare la differenza.
 

Milan, due idee per il centrocampo